Un passo avanti

Home  |  News

News

NEWS

Black Friday & Cyber Monday

27 e 30 Novembre 2020!

Per tutti gli ordini di pergole che ci perverranno il 27 e il 30 Novembre le strip LED RGB dirette o indirette saranno in omaggio!

NEWS

Un nuovo dettaglio per un tocco di eleganza senza tempo.

Estetica e funzionalità, linee pulite e armoniose, efficienza luminosa e diffusione: la costante ricerca delle migliori soluzioni e la nostra indole volta a una continua innovazione, ci ha portato a sviluppare una nuovissima e moderna cover in policarbonato opalino.
Per la nostra illuminazione a strip LED diretta verso il centro della living area (luce diretta).

Caratteristiche tecniche:

  • Cover in policarbonato opalino ad alta capacità di diffusione
  • Amplifica l’effetto riflettente dei profili in alluminio
  • Aumenta la superficie piana sotto-trave
  • Resistente ai raggi UV
  • Facile montaggio a scatto senza la necessità di attrezzi
  • Semplice ispezione e pulizia
  • Forma squadrata e moderna ad angolo di 90°
  • Dimensioni: L 12 x H 12 mm

Disponibile di serie su tutti i nostri modelli dal mese di ottobre.

NEWS

RAPID CASE

Il nuovo prodotto firmato Skymatik è Rapid Case, la tenda verticale a zip con cassonetto che si caratterizza per la sua grande versatilità: può essere installata a parete, nelle nicchie delle finestre e delle porte, sotto i portici, su pergole bioclimatiche, pergole con tetto in vetro o ibride.

Una tenda verticale unica nel suo genere, dal design essenziale, pulito e moderno, che si integra con eleganza in ogni contesto abitativo. Protegge dal sole accecante, dal vento e dalle gocce di pioggia, evita il surriscaldamento delle vetrate e dei locali interni, tiene lontani gli occhi indiscreti.

RAPID CASE
NEWS

Come proteggersi dal Coronavirus negli
ambienti chiusi

Il COVID-19 ha portato grandi cambiamenti nella vita di ognuno di noi e ora dobbiamo adattarci ad una situazione di isolamento forzato. La quarantena presuppone di dover rimanere in casa, ma farlo da soli spesso non è possibile: numerose famiglie italiane vivono infatti condividendo spazi chiusi e circoscritti.

L’ISS, Istituto Superiore di Sanità, ha da subito trasmesso le norme per un comportamento corretto, atto ad evitare il contagio: lavarsi spesso le mani, mantenere le distanze di sicurezza, non toccarsi bocca, naso e occhi, usare fazzoletti usa e getta. Ma come comportarsi in casa? Come sanificare gli ambienti chiusi, occupati da più persone contemporaneamente?

Quello della ventilazione è un argomento poco trattato nel dibattito pubblico, proprio come si legge in questo articolo, ma pensiamo sia estremamente importante. Sappiamo ancora poco sul potenziale contagio negli ambienti chiusi, ma certo è che le particelle virali di dimensioni infinitesimali possono rimanere nell’aria di un ambiente che - se chiuso e frequentato da più persone - può diventare una pericolosa fonte di contagio.

Come spiegato in questo articolo di Scienza in Rete, da studi effettuati sulla tubercolosi è emerso che le più piccole goccioline che produciamo attraverso starnuti e colpi di tosse - proprio in virtù delle loro ridottissime dimensioni (2-3 micron) - possono essere inalate e risultare pericolose in quanto mantengono la loro capacità infettante. È verosimile che la stessa cosa accada per il Coronavirus: le piccole particelle che aleggiano nell’aria possono trasmettere il virus da un individuo all’altro.

Come evitare il contagio in ambienti chiusi

L’aumento della ventilazione delle stanze che occupiamo in questo periodo di quarantena diventa di cruciale importanza: gli esperti stessi consigliano di aprire regolarmente e spesso le finestre. Inoltre, il ricambio d’aria naturale è da preferire, se possibile, a quello meccanico. È dimostrato infatti che il primo garantisce un miglior ricircolo rispetto al secondo: con le finestre completamente aperte si arriva fino a 69 ricambi all’ora.

La ventilazione delle stanze è un gesto tanto piccolo quanto essenziale che possiamo mettere in pratica da subito per proteggere noi stessi e la nostra famiglia.

Arieggiare le stanze: come, quando e quanto

Nel dettaglio, gli esperti consigliano di aprire le finestre più lontane dalle strade trafficate o comunque in orari di minor afflusso delle macchine ed evitare invece di lasciarle aperte tutta la notte.

La durata della ventilazione dipende da due diversi fattori: l’ampiezza dell’ambiente e il numero di persone presenti. Le linee guida internazionali consigliano dai 3 ai 6 ricambi d’aria all’ora, per arrivare fino a 12 nelle stanze occupate da persone infette da Coronavirus.

Per quanto riguarda i locali commerciali come supermercati, farmacie, poste, ma anche uffici e mezzi pubblici è necessario - oltre ad arieggiare correttamente tutti gli spazi lasciando aperte porte e finestre - occuparsi meticolosamente della pulizia di filtri e griglie degli impianti di condizionamento.

Le pergole bioclimatiche firmate Skymatik

I prodotti Skymatik sono pergole bioclimatiche studiate, progettate e realizzate per favorire il ricircolo naturale dell’aria. Con le nostre pergole vogliamo dare a tutti la possibilità di creare a casa propria un ambiente sempre arieggiato, confortevole, salubre. Un ambiente in cui star bene da soli o in compagnia della propria famiglia.

Il ricambio dell’aria è di fatto una caratteristica intrinseca ai nostri prodotti. Le lame orientabili garantiscono uno specifico comfort abitativo nelle diverse stagioni e in base alle varie condizioni atmosferiche.

D’estate, aprendo completamente le lame, potrete godervi il vostro spazio all’aperto difendendovi dalle alte temperature delle giornate più calde. Nel corso delle mezze stagioni sarà invece possibile chiudere il perimetro della vostra pergola con un pratico sistema ad ante scorrevoli tuttovetro e orientare le lame come meglio preferite, per aumentare o diminuire il circolo naturale dell’aria. D’inverno infine, durante le giornate più fredde o piovose, sarà sufficiente chiudere completamente la copertura per ricreare un ambiente protetto, asciutto e confortevole.

Lavoriamo per poter offrire un prodotto di qualità che possa contribuire a mantenere salubri i vostri ambienti e regalarvi un comfort naturale tutti i giorni.



Leggi l'articolo intero
STAMPA

Serve il permesso del Comune per la realizzazione di pergolati e tettoie?

Nella maggior parte dei casi il pergolato è assimilato alla tettoia e quindi sì, per la sua realizzazione serve il permesso del Comune. Quest’autorizzazione si rende necessaria quando il pergolato, coperto anche solo in parte, è costituito da materiale non amovibile creando di fatto un’aggiuntiva area vivibile e acquisendo un’autonomia funzionale rispetto all’edificio principale. Se l’autorizzazione non viene chiesta, il Comune può interferire e bloccare i lavori sostenendo - a ragione - che per la sua realizzazione serve il permesso di costruire. Il decreto legislativo di riferimento è il numero 222/16 e se volete approfondire la lettura potete andare all’articolo.

Leggi l'articolo
EVENTI

SKYMATIK CON "SARMEDE, IL PAESE DELLE FIABE"

Quest’anno abbiamo il piacere di sostenere “Sarmede, il paese delle fiabe”, un’attività organizzata dalla Pro Loco e dedicata alla comunità. Scuole e famiglie, grandi e piccini sono invitati a partecipare a una grande kermesse che comprende attività, laboratori, eventi, spettacoli e arti di strada. Un’iniziativa che continua da ben 32 anni e che crea ogni volta un’atmosfera magica e suggestiva. Perché la vita all’aria aperta la si può trascorrere comodamente a casa propria, “protetti” da una delle nostre pergole bioclimatiche, così come nel paesino più incantato che ci sia. Ci siete mai stati?

Scopri Sarmede
NEWS

SKY 2

È arrivata Sky 2, un modulo di copertura dalle caratteristiche uniche nel suo genere. Si tratta dell’evoluzione di Sky e si distingue per un telaio perimetrale completamente rivisto per facilitare al massimo il fissaggio contro le varie tipologie di superfici, un robusto telaio porta lame, il pre-trattamento SEASIDE di serie, due predisposizioni per l’illuminazione mediante strip LED, il sistema Safety-STOP, la protezione all’usura AMS e altri innovativi dettagli tecnico-costruttivi. Ottima per trasformare il vostro ambiente esterno nel luogo ideale da vivere durante tutta la bella stagione.

SKY 2
NEWS

SKYMATIK AL CHELSEA FLOWER SHOW

La più grande, antica e prestigiosa fiera del giardinaggio.

Il Chelsea Flower Show di Londra è un evento di portata internazionale che richiama ospiti esclusivi, a partire dalla Royal Family. La location, più unica che rara, è il giardino del Royal Hospital: l’ambiente perfetto per le nostre pergole.

In questa 106a edizione ci siamo anche noi con la nostra pergola SUPERB, al plot PW244. Un prodotto che si inserisce alla perfezione in un contesto elegante, ricco di verde, immerso nella natura. Il posto ideale per la presentazione della nostra nuova immagine 2019. Ma di questo vi parleremo più avanti...

Chelsea Flower Show
STAMPA

DIECI PERGOLATI PER DIFENDERSI DAL CALDO

La pergola è perfetta per mettersi al riparo da afa o troppo sole, per creare unʼatmosfera raccolta o per offrire dimora ai rampicanti fioriti...

Leggi l'articolo
NEWS

LINEAR 2

Linear 2 è caratterizzata per la purezza e la semplicità delle linee, realizzata con profili rettangolari dalle elevate caratteristiche strutturali, mantiene inalterata eleganza e comfort, grazie anche alla possibilità di numerosi “fuori standard” risulta vincente in ogni contesto.

Linear 2
NEWS

AGILE BLADE

Profilo lama modello Agile con misure massime di 200 x 38 mm realizzato in lega di alluminio, il particolare disegno è stato studiato per poter garantire una perfetta ventilazione favorita dalla curvatura superiore, un’impeccabile resistenza e un ottimale protezione alla pioggia grazie anche alll’innovativo sistema di chiusura “antivortex” tra lama e lama. E’ fornita come soluzione standard su tutti i modelli.

NEWS

FORTE BLADE

Profilo lama modello Forte con misure massime di 200 x 38 mm realizzato in lega di alluminio, riprende tutte le caratteristiche del modello Agile con l’aggiunta di un’elevata resistenza al carico determinata da uno spessore maggiore. Questo modello è stato testato con un carico massimo uniformemente distribuito fino a 300 kg/m² montato su una pergola SUPERB avente dimensioni max. L. 4000 x P. 6000 x H. 2800 mm addossata ad una parete portante.

EVENTI

FENSTERBAU
FRONTALE

NUREMBERG, 21-24.3.2018

Ringraziamo sinceramente per la vostra visita.

Visita il sito